domenica 13 agosto 2017

Recensione di "La società letteraria di Guernsey" ∼ Mary Ann Shaffer

BuonGiorno, Lettori!
Oggi vi racconto una lettura molto rapida: un romanzo epistolare, unica opera di Mary Ann Shaffer, pubblicata postuma nel 2008. Una lettura scoperta per caso, ma che ha saputo piacevolmente tenermi compagnia.


La società letteraria di Guernsey
Mary Ann Shaffer
Pubblicato da Sonzogno, 2008.

Gennaio 1946. Il mondo sta uscendo a fatica dall’incubo della Seconda guerra mondiale, e a Londra la scrittrice Juliet Ashton cerca invano l’ispirazione per il suo nuovo romanzo, dopo il successo del primo libro. All’improvviso, Juliet riceve la lettera di un abitante dell’isola di Guernsey, nella Manica, che ha trovato il suo indirizzo su un vecchio libro usato. Fra i due inizia una fitta corrispondenza, e Juliet scopre cosa è accaduto sull’isola negli anni della guerra. A poco a poco Juliet verrà assorbita dalle storie degli abitandi di Guernsey, dalle loro vite straordinarie, dai drammi che hanno vissuto. Un omaggio al potere dei libri e un inno al piacere della lettura, ma anche una storia di amicizia, di coraggio e d’amore.

mercoledì 9 agosto 2017

Recensione di "The Black Moon" ∼ La saga di Poldark

BuonGiorno Lettori!
Continuano le avventure di Ross e Demelza e io, non posso tirarmi indietro! Se inizio una saga, devo finirla per forza: sono vittima del “come va a finire”. Quindi, continuando a esercitare il mio inglese, sono tornata in Cornovaglia, a Nampara e Trenwith House.


The Black Moon
Winston Graham
Pubblicato da Pan
(inedito in Italia)
SerieTV: Poldark
Stagione III
Episodi 1-6 e 8

Cornovaglia 1794. La nascita del figlio di Elizabeth e George accentua le divergenze tra la famiglia Poldark e Warleggan. E quando Morwenna Chynoweth, ora governate del figlio maggiore di Elizabeth, si innamora di Drake Carne, fratello di Demelza, la duratura rivalità tra George e Ross trova nuova linfa vitale.

giovedì 3 agosto 2017

Recensione di "Confusione" ∼ La saga dei Cazalet

BuonGiorno Lettori,
Oggi vi continuo a raccontare le vicende della numerosa famiglia Cazalet: subito dopo aver terminato la lettura di Il tempo dell'attesa ho iniziato a leggere il terzo volume. Ero molto curiosa e le aspettative sono state soddisfatte, se non superate!

Confusione
Elizabeth Jane Howard
Pubblicato da Fazi Editore, 2016.

È il 1942: da quando abbiamo salutato i Cazalet per l’ultima volta è trascorso un anno. I raid aerei e il razionamento del cibo sono sempre all’ordine del giorno, eppure qualcosa comincia a smuoversi: per le giovani Cazalet la lunga attesa è finita e finalmente Louise, Polly e Clary fanno il loro ingresso nel mondo. Quella che le aspetta è una vita nuova, più moderna e con libertà inedite, soprattutto per le donne. Le cugine si avviano su strade disparate, tutte sospese tra la vecchia morale vittoriana del sacrificio e un costume nuovo, più disinvolto, in cui le donne lavorano e vivono la loro vita amorosa e sessuale senza troppe complicazioni. Per quanto riguarda il resto del clan, fra nascite, perdite, matrimoni che vanno in frantumi e relazioni clandestine che si moltiplicano, i Cazalet vanno avanti a testa alta e labbra serrate, sognando la fine della guerra: «il momento in cui sarebbe iniziata una vita nuova, le famiglie si sarebbero ricongiunte, la democrazia avrebbe prevalso e le ingiustizie sociali sarebbero state sanate in blocco». Ormai ci sembra di conoscerli personalmente, e non possiamo che attendere insieme a loro quel momento. 

martedì 1 agosto 2017

The Halcyon ∼ La serie rivelazione dell'estate.

BuonGiorno a tutti Lettori!
Oggi non vi parlerò di un libro, ma di una SerieTv, scoperta grazie a Rai1. L’incipit vi potrà stupire, ma vi capisco! Solitamente MammaRai non trasmette serie di mio gusto: questa volta, mi sono dovuta ricredere! Anche se una fregatura c’era, ben nascosta dietro l’angolo.
Ma andiamo per ordine. Conosciamo insieme la trama.

Londra, 1940: l’Halcyon Hotel, posseduto dalla potentissima famiglia Hamilton, rappresenta il fulcro e il punto di riferimento della vita dell’alta società londinese. La guerra si insinua tra le pareti dell’albergo e mette a repentaglio la stabilità e le certezze della nobiltà. Tra amori impossibili, segreti inconfessabili e intrighi, la guerra continuerà inesorabilmente il suo corso.