martedì 25 luglio 2017

Liebster Award 2017

BuonPomeriggio a tutti, Lettori!
Oggi, trovate un post del tutto diverso da quello a cui siete abituati: non vi parlerò di libri o film, ma con piacere, vi comunico che sono stata premiata per il Liebster Award 2017 dalla blogger Hana.
Il mio blog è un “bimbo che sta emettendo i primi vagiti”, le recensioni in attivo non sono molte: sono, quindi, molto onorata anche se ancora incredula! 

Andiamo a scoprire insieme questo premio!

Devo essere sincera: fino a quando non sono stata contattata da Hana, non conoscevo questo premio! Ma sapete, il mio blog è nato per puro caso: un modo per mettermi alla prova e per dare voce alle svariate opinioni su libri e film/SerieTv. Non ero/sono molto pratica di tutto il resto.

Il Liebster Award ha lo scopo di pubblicizzare i blog poco conosciuti e frequentati, in particolare quelli con meno di 200 followers; inoltre è un modo per conoscere un po' di più chi c’è dietro le recensioni che leggete!
REGOLAMENTO

1. Ringraziare chi ti ha premiato e rispondere 
alle undici domande che ti sono state poste.

2. Premiare altri undici blogger che abbiano 
meno di 200 followers e che ritenete meritevoli.

3. Comunicare la premiazione nelle bacheche dei vincitori

4. Proporre a vostra volta undici domande.



∼ Le mie risposte alle domande di Hana! ∼

1. Caffè o tè?
Se me lavessero chiesto solamente un anno fa, avrei risposto caffè senza ombra di dubbio! Oggi, però, mi trovo a rispondere tè: ho imparato ad apprezzare questa bevanda, le tantissime varietà (ma il mio preferito rimane quello nero), il rituale della preparazione e le chiacchiere davanti alla tazza fumante, perché solitamente ho il piacere di berlo in compagnia!

2. Quanto peso ha una copertina nella scelta di un libro/fumetto da acquistare?
La copertina per me è fondamentale! Mi diverto nel definirla “deformazione accademica (non posso ancora definirla professionale, purtroppo!), avendo studiato Storia dell’arte. Faccio molta fatica ad acquistare libri con una copertina per me poco gradevole e accattivante o che si discosta troppo dallidea (per i miei amati classici, in modo particolare).

3. Fanservice: ben accetto o odiato?
Ho cercato il termine su Wikipedia: può rendere l’idea di quanto sia ferrata in materia?! Non leggo quasi mai fumetti o manga.

4. Avete un portafortuna?
Un anello in legno di ulivo, comprato diversi anni fa.

5. Per 24 ore avete la possibilità di vivere la vita di un altro: chi vorreste essere? (valgono sia personaggi reali che di fantasia)
Vorrei essere Cosette de I Miserabili per poter aver un padre come Jean Valjean; vorrei essere un qualsiasi personaggio di Guerra e Pace per prendere a sberle Natasha e sposare il principe Andrej; vorrei essere Claire Randall Fraser, per attraversare le pietre di Craigh na Dun e vivere nel passato etc etc etc...

6. Il libro delle vacanze durante le elementari: lo finivate prima ancora di arrivare a luglio oppure non ne aprivate nemmeno una pagina?
A scuola ero diligente, cercando di fare tutto il possibile secondo le mie capacità: iniziavo subito i compiti delle vacanze, ma lasciavo qualche paginetta da fare a settembre, per riprendere le fila post vacanze.

7. Il vostro rapporto con la matematica.
Non mi è mai piaciuta, come tutte le altre materie scientifiche! Ma ammiro molto quelle menti matematicamente brillanti. 

8. Grillo o formica?
Sono alquanto formica: mi piace che tutto sia fatto benebenebene e il senso del dovere mi attanaglia. Però, non appena finiti i doveri, Modalità Grillo On!

9. Come fate la spesa: entrate in un supermercato e afferrate quello che vi capita sotto tiro, oppure pianificate tutto nei minimi particolari prima ancora di uscire di casa, magari persino controllando i volantini delle offerte?
Sono abitudinaria: ogni settimana vado nel solito negozio comprando più o meno le stesse cose, dopo aver dato un’occhiata al volantino! Ogni momento della giornata deve essere scandito e organizzato e quindi anche la spesa (vedi anche risposta 8!)

10. Anni '80 o '90?
Direi '80, ma del 19° secolo!

11. Personaggio storico preferito.
Direi di non averne uno in particolare!


∼ Le premiazioni ∼

Senza seguire un ordine particolare, elenco i blog che secondo me meritano questo premio.
  1. Antonella Iuliano Autrice
  2. Le quattro in punto di Betta
  3. Libri nella brughiera di Angiemela
  4. Scaffali da riscrivere di Elisabetta
  5. Tanto non importa di Julia
  6. Mikla tra i libri di Mikla
  7. La nostra passione non muore ma cambia colore di Silvia Bragalini
  8. Due lettrici quasi perfette di Stefania e Lea
  9. Pane, libri e mocaccino di Lissa
  10. What we talk about when we talk about books di Penny Lane
  11. La letteratura di Eva di Mariarca

∼ Le mie domande 

  1. Ti ricordi il primo libro che hai letto?
  2. Quale stagione dell’anno preferisci?
  3. Ti piacerebbe vivere in un periodo storico? Se si, quale?
  4. Dove preferisci leggere?
  5. Quale SuperPotere ti piacerebbe avere?
  6. Libro, Ebook o entrambi?
  7. Quando guardi una SerieTV, segui la programmazione settimanale o fai la maratona?
  8. Dolce o salato?
  9. Stai ancora aspettando la lettera da Hogwarts?
  10. Cosa utilizzi come segnalibro?
  11. Vacanza al mare, in campagna-montagna o visitare una città.

Siamo arrivati alla fine: ho completato tutte le tappe, ora tocca a voi blogger!
Però, miei lettori, non vi ho dimenticato: vi piacerebbe rispondere a queste domande? Se vi va, commentate di seguito! Sarà un bel modo per conoscersi! 

10 commenti:

  1. Grazie mille per aver accettato il premio e partecipato a questo giochino.
    Come hai scritto, è anche un modo per conoscersi meglio.
    A presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho partecipato con piacere! È stato molto divertente :)
      Alla prossima!

      Elimina
  2. Innanzitutto TANTISSIMI COMPLIMENTI!! E' sempre bello quando viene riconosciuto il proprio impegno e la passione per ciò che si fa! Sono molto molto fiera di te!!

    Le mie risposte, visto che ci conosciamo poco ;)

    1. Il primo libro che ho letto da sola (prima elementare) raccontava la storia di un cucciolo di panda che insieme al padre prepara una sorpresa per il compleanno della madre. L'ho conservato, è in solaio da qualche parte, ma mi sfugge il titolo

    2. La mia stagione preferita è senza dubbio l'estate: piedi scalzi, vestiti leggeri, sole, luce, mare, abbronzature...e caldo, tanto, tantissimo caldo!!!

    3. Credo che mi piacerebbe vivere nel rinascimento: castelli, abiti ampi, feste da ballo e meravigliose passeggiate in giardino

    4. Non ho un posto in cui preferisco leggere, e nemmeno molto tempo purtroppo, ma mi piace immaginare di leggere all'ombra di un albero in un bel parco

    5. Vorrei saper leggere nel pensiero perchè odio le bugie e non sempre riesco a riconoscerle

    6. Assolutamente libro: il contatto con una pagina vera, il gusto di sfogliarlo, il profumo della carta e dell'inchiostro! Lo so, sono un'inguaribile romantica...

    7. Quando guardo una serie solitamente seguo la programmazione settimanale

    8. Assolutamente salato, meglio ancora se si tratta di piazza o di qualsiasi prodotto da forno

    9. Confesso: la aspetto ancora!Ho letto tutta la saga e ho visto tutti i film (mai belli come libri...). E' una delle saghe del cuore

    10. Sono fortunata, negli anni ho ricevuto diversi bei segnalibri come regalo

    11. So che non condividi, ma io amo il mare (meduse a parte). Mare tutta la vita, ma negli ultimi anni apprezzo anche visitare le città d'arte

    Un forte abbraccio
    Chiara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che piacere trovarti qui e leggere le tue risposte! "Stranamente" non mi hanno sorpresa! Ma dopo 15 anni e più di amicizia...

      Elimina
  3. Ciao, sono una nuova followwer! Complimenti per il blog, questo è il mio www di oggi sul mio blog, se ti va ti aspetto come lettriec fissa!
    http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/07/www-wednesday.html

    RispondiElimina
  4. Ciao carissima, eccomi qua! :) innanzi tutto grazie per il premio, e poi sono lieta di aver scoperto il tuo blog: piccolino, ma promette bene, e poi vedo che sei un'appassionata di classici, perciò andremo sicuramente d'accordo! ^^ spero questo primo scambio di commenti segnerà un'appassionata lettura reciproca ;)
    Avendo già fatto un post a tema Liebster Award, spero tanto non ti offenderai se mi limito a rispondere qui nei commenti.

    1. Non sono sicura di quale sia stato davvero il primo, ma il primo che ricordo bene e di cui ho chiara memoria è Piccole donne, dove ho anche conosciuto la mia prima eroina letteraria: Jo March, ovviamente!

    2. Inverno, senza la minima ombra di dubbio.

    3. Non ho le idee chiare al riguardo, perché ogni epoca storica ha i suoi pregi ed i suoi difetti. Se proprio devo sceglierne una, direi la seconda metà dell'Ottocento (possibilmente in Inghilterra).

    4. Per leggere devo stare comoda e tranquilla, dunque stravaccata sul letto o sul divano, possibilmente senza fastidiose distrazioni attorno!

    5. Credo che il superpotere che mi si addice di più, vista la curiosità che mi contraddistingue, sarebbe quello di poter leggere nel pensiero. Non perché voglio farmi gli affari altrui, ma mi incuriosiscono le altre persone: cosa pensano, come ragionano, le loro storie, i loro gusti...

    6. Non ho un ebook e non penso riuscirò mai a staccarmi dalla carta. Per leggere certi manga sono costretta a farlo online (o perché inediti in Italia o perché esauriti o perché non posso permettermeli al momento...) ma faccio una fatica bestiale ed odio leggere dallo schermo.

    7. Le serie tv ormai da secoli le guardo solo in streaming o, da quando c'è Netflix. L'ultima volta che ho seguito una programmazione settimanale frequentavo le medie XD

    8. Salato!

    9. Stupisce sempre tutti questa cosa, ma di Harry Potter ho letto solo il primo libro e non ho mai avuto voglia di leggere il resto: il fantasy è un genere che proprio non fa per me ed il maghetto della Rowling non ha fatto eccezione. Dunque no, mai aspettata la famigerata lettera!

    10. La maggior parte delle volte, uso segnalibri. Ne ho tre che uso più di frequente: uno della Legami con una frase di Salinger regalatomi dal mio ragazzo; uno con un dipinto comprato ad una mostra durante un viaggio a Venezia; ed uno molto semplice della casa editrice Jo March, trovato dentro ad un libro edito da loro :)

    11. La mia vacanza ideale è visitare una città, se devo scegliere tra mare e montagna, preferisco montagna.

    Alla prossima!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio molto per i complimenti: finalmente trovo altre persone amante dei classici! Leggendo le tue risposte, noto con piacere che abbiamo molte cose in comune. Avrei dato le stesse risposte a quasi tutte le domande, eccetto riguardo all'ebook (ho comprato un Kindle a inizio anno. Inizialmente ero restia per i tuoi stessi motivi, poi mi sono convinta e ora non posso farne a meno. Ciò non toglie che la bellezza del libro sia imbattibile. Continuerò sempre a comprare libri e sogno la mia biblioteca personale!)

      Elimina
  5. Ciao :-) Grazie per avermi nominato tra i blogger meritevoli :-) Farò presto un post in cui risponderò alle tue domande. Nel frattempo ti do il benvenuta in questo mondo :-)

    RispondiElimina